Termini e condizioni d'uso

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Premesse

A. Le presenti condizioni generali di vendita si applicano alla fornitura di beni e servizi con esclusivo riferimento agli acquisti effettuati sul sito www.inglesegiuridico.it.

B. In particolare, la trasmissione di un ordine di acquisto sul sito comporta l’accettazione delle Condizioni generali di vendita e delle Politiche di protezione dei dati adottate dal sito medesimo e reperibili all’indirizzo internet: http://inglesegiuridico.it/index.php?id_cms=7&controller=cms

C. Prima di accedere ai servizi forniti dal sito, gli utenti sono tenuti a leggere le presenti condizioni generali di vendita, che in ogni caso si intendono generalmente e inequivocabilmente accettate al momento di ogni singolo acquisto di servizi per via di espressione del consenso in modalità point and click di cui al successivo punto 4.1.

D. Le presenti condizioni generali possono subire modifiche e/o aggiornamenti in qualsiasi momento da parte del Fornitore, che provvederà a darne comunicazione attraverso i normali canali di comunicazione presenti sul sito.

E. I servizi oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita ed erogati da Patrizia Giampieri, con sede in Spoleto (PG) in via De Gasperi 60, partita IVA 03263600540 (in Regime forfettareio ai sensi della Legge 190 del 23 Dicembre 2014), di seguito indicata come “Fornitore”.

F. Le suddette premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali.

***

Art. 1 Definizioni

1.1. Con l’espressione “contratto di vendita on line”, si intende il contratto di compravendita relativo ai servizi forniti dal Fornitore, stipulato tra questi e il Cliente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore medesimo.

1.2. Con l’espressione “Cliente” si intende il soggetto sia Professionista che semplice Consumatore, che ha acquistato il Corso di formazione on-line, le Videolezioni o il Materiale didattico secondo le informazioni e condizioni espresse nel presente contratto e nella scheda descrittiva disponibile sul sito, da intendersi come parte integrante del contratto medesimo;.

1.3. Con l’espressione “Fornitore” si intende il soggetto indicato già in epigrafe.

1.4. Con l’espressione “Consumatore” si intende la persona fisica che agisce per scopi estranei e/o non riferibili all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, ovvero che agisce per fini non rientranti nel quadro di ciascuna delle predetta attività.

1.5. Con l’espressione “Sito” si intende il sito Internet www.inglesegiuridico.it, di proprietà esclusiva del Fornitore.

Art. 2 Oggetto del contratto

2.1. Con il presente contratto, rispettivamente, il Fornitore vende e il Cliente acquista a distanza tramite strumenti telematici i servizi di videolezioni e il materiale per l'apprendimento e l'approfondimento della lingua inglese.

Art. 3 Modalità di stipulazione del contratto

3.1. Il contratto tra il Fornitore e il Cliente si conclude esclusivamente attraverso la rete Internet mediante l’accesso del Cliente all’indirizzo web www.inglesegiuridico.it, ove, seguendo le procedure indicate, il Cliente arriverà a formalizzare la proposta per l’acquisto dei servizi oggetto del presente contratto ed a pagare il relativo prezzo.

3.2. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che, per poter accedere ai corsi, alle videolezioni e/o al materiale deve essere in possesso dei prerequisiti hardware e software indispensabili (personal computer, browser, connettività, software di lettura formato .pdf, software di riproduzione file audio e video, ecc.).

Art. 4 Conclusione ed efficacia del contratto

4.1. Il contratto di acquisto si conclude mediante l’esatta compilazione del modulo di richiesta e il consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione inviata on line, previa accettazione in modalità point and click delle presenti condizioni generali e con successiva adesione ed approvazione specifica delle stesse, sempre in modalità point and click, ai sensi degli art. 1341 e 1342 c.c., nonché previa visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell’ordine nella quale sono riportati gli estremi dell’ordinante e dell’ordinazione, il prezzo del bene acquistato e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento

4.2. Nel momento in cui riceve dal Cliente l’ordinazione, il Fornitore provvede all’invio di una e-mail di conferma; in alternativa, verrà automaticamente visualizzata dal Cliente una pagina web di conferma e riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale saranno anche riportati i dati richiamati nel punto precedente.

4.3. Il contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di quanto indicato al punto precedente, cioè a dire in difetto di invio di e-mail di conferma da parte del Fornitore e relativa ricezione da parte del Cliente, ovvero di visualizzazione della pagina web stampabile contenente la conferma dell’ordine ed il relativo riepilogo.

Art. 5 Prezzi

5.1. Tutti i prezzi di vendita dei prodotti e dei servizi indicati all’interno del sito Internet www.inglesegiuridico.it sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.

5.2. I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono esenti da IVA e da ogni eventuale altra imposta.

5.3. I prezzi indicati on line restano in vigore fino alla pubblicazione successiva; non è però escluso che eventuali variazioni possano modificare i prezzi applicati al Cliente.

Art. 6 Modalità di pagamento e rimborso

6.1. Ogni pagamento da parte del Cliente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nell’apposita pagina web da parte del Fornitore.

6.2. Ogni eventuale rimborso al Cliente verrà accreditato mediante una delle modalità proposte dal Fornitore e scelta dal Cliente, in modo tempestivo.

6.3. In relazione a ogni acquisto tramite il Sito sarà emessa, e successivamente inviata al Cliente tramite e-mail, la relativa fattura commerciale sulla base dei dati comunicati dallo stesso in sede di ordine d’acquisto. Al riguardo, il Cliente si impegna a tenere il Fornitore indenne e manlevato da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione che possa allo stesso derivare nel caso in cui tali informazioni non siano esatte e/o non siano rispondenti al vero. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l’emissione della stessa.

Art. 7 Tempi e modalità della consegna

7.1. Il Fornitore provvederà a recapitare gli eventuali prodotti accessori del servizio acquistato (a titolo esemplificativo link a video-lezioni, materiali in formato .pdf o .doc), con le modalità indicate sul sito web al momento dell’offerta del bene.

7.2. Il Cliente prende atto del fatto che alcuni corsi o videolezioni potranno essere erogati attraverso piattaforme esterne.

Art. 8 Tutela del diritto d’autore

8.1 Il Cliente riconosce in capo a www.inglesegiuridico.it l’esclusiva proprietà di tutte le parti del sito, quali a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, i loghi, le immagini, i testi, i contenuti dei corsi, delle videolezioni e del materiale: ne consegue, in applicazione della Legge 22.04.1941 n. 633 (Legge sul diritto d’autore), l’assoluto divieto d’uso commerciale da parte di terzi, di riproduzione totale o parziale, di rielaborazione e di trasmissione sotto qualunque forma e con qualsiasi modalità, salvo preventiva autorizzazione scritta.

8.2 È vietato copiare, distribuire, pubblicare o altrimenti utilizzare o sfruttare il materiale didattico senza il preventivo consenso scritto.

8.3 Il Cliente, responsabile della conservazione e della segretezza delle credenziali assegnategli, e titolare (per effetto dell’iscrizione al Corso, alle Videolezioni o dell'accesso al Materiale didattico) di un diritto personale e non cedibile di accesso all’area riservata del Sito, si impegna a non far utilizzare e/o visionare, in nessun modo, i servizi a terzi, astenendosi dal compiere ogni atto che leda i diritti di esclusiva e di proprietà del Fornitore, manlevando e tenendo indenne quest’ultimo da ogni pretesa e/o rivendicazione derivante dall’uso e/o abuso di terzi.

8.4 Qualora si ritenga esistente o altamente probabile un problema di sicurezza o di utilizzo non autorizzato, il Fornitore potrà sospendere l’uso delle credenziali attribuite al Cliente.

Art. 9 Limitazioni di responsabilità

9.1. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto, né per inadempimenti alle proprie obbligazioni derivanti da cause non ragionevolmente prevedibili, da impedimenti oggettivi che esulino dalla sfera del proprio diretto ed immediato controllo.

9.2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso il Cliente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete Internet al di fuori del controllo proprio o di suoi subfornitori. In particolare, in nessun caso il Produttore sarà ritenuto responsabile del malfunzionamento del Servizio derivante da guasti, sovraccarichi, interruzioni delle linee telefoniche, elettriche o riferite alla rete Internet; per inadempimenti di terzi che pregiudichino la fruizione del Servizio, compresi, in via esemplificativa, i rallentamenti di velocità o il mancato funzionamento delle linee telefoniche e degli elaboratori che gestiscono il traffico telematico fra il Cliente e la piattaforma didattica da cui è erogato il Servizio.

9.3. Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal Cliente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo in tali casi il Cliente diritto esclusivamente alla restituzione integrale del prezzo corrisposto.

9.4. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto, da parte di terzi, delle carte di credito e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti e servizi acquistati, qualora non si dimostri che il Fornitore non abbia adottato le giuste cautele in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e/o che non abbia comunque agito in base all’ordinaria diligenza.

Art. 10 Obblighi del Cliente

10.1. Il Cliente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal contratto.

10.2 Il Cliente, attraverso la propria proposta di acquisto, dichiara in ogni caso di aver letto, preventivamente tutte le informazioni contenute nella Scheda del singolo Corso, della singola Videolezione o del Materiale didattico, accessibile sul sito www.inglesegiuridico.it e da cui risultano evidenti le caratteristiche principali del Corso, della Videolezione o del Materiale (come ad esempio finalità, modalità di svolgimento, metodologie didattiche, durata, programma didattico, materiale didattico fornito, tecnologie utilizzate, tipologie di verifiche, attestati, docenti, costi).

Art. 11 Diritto di recesso

11.1 Il Cliente-Consumatore consapevolmente ed espressamente accetta di perdere ogni diritto di recesso dal presente contratto a distanza, trovando applicazione le eccezioni al diritto di recesso di cui all’art. 59, c. 1, lett. a) e o), del Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n.206 (Codice del Consumo). Con l’acquisto, il Cliente acconsente, infatti, all’erogazione di contenuti didattici digitali mediante un supporto non materiale, con accordo espresso e accettazione del fatto che tale circostanza preclude ogni diritto di recesso.

11.2 Il Cliente accetta, inoltre, di perdere il proprio diritto di recesso dal presente servizio, in quanto reso completamente accessibile e fruibile all’utente tramite l’invio telematico delle credenziali di autenticazione.

11.3. Invece, in caso di acquisto da parte del Cliente-Professionista, si riconosce al medesimo la facoltà di recedere dal contratto a condizione che non si sia verificato il completamento, da parte dell’utente, della procedura di attivazione dell’Account di accesso alla piattaforma on line. Quale corrispettivo del diritto di recesso convenzionalmente consentito al Cliente-Professionista, esclusivamente nei limiti di cui al precedente periodo, e dunque quale Caparra penitenziale, le parti riconoscono al Fornitore la possibilità di trattenere Euro 100,00 dalla somma di denaro complessivamente versata dal Professionista in fase di acquisto del Corso, della Videolezione o del Materiale didattico on line.

Art. 12 Tutela della riservatezza e trattamento dei dati del Cliente

12.1. Il Fornitore tutela la privacy dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 ed avverrà altresì nel rispetto del Reg. (UE) 2016/679, c.d. General Data Protection Regulation (GDPR), come da Privacy Policy di cui al punto B. delle Premesse alle presenti condizioni generali, che il Cliente dichiara di avere ricevuto, visionato, inteso e sottoscritto ed alla quale si fa rinvio per quanto qui non espressamente previsto.

12.2. In particolare, il Cliente dichiara di aver preso visione della succitata Privacy Policy e di essere a conoscenza del fatto che i dati personali anagrafici e fiscali acquisiti direttamente e/o tramite terzi da Patrizia Giampieri, titolare del trattamento, vengono raccolti e trattati in forma cartacea, informatica, telematica, in relazione alle modalità di trattamento con la finalità di registrare l’ordine e attivare nei suoi confronti le procedure per l’esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni, oltre all’adempimento degli eventuali obblighi di legge, nonché per consentire un’efficace gestione dei rapporti commerciali nella misura necessaria per espletare al meglio il servizio richiesto.

12.3. Il Fornitore si obbliga, in tal senso, a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmessi dal Cliente e a non rivelarli a persone non autorizzate, né a usarli per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’Autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate.

12.4. I dati personali saranno comunicati, previa sottoscrizione di un impegno di riservatezza dei dati stessi, solo a soggetti delegati all’espletamento delle attività necessarie per l’esecuzione del contratto stipulato e comunicati esclusivamente nell’ambito di tale finalità.

12.5. Il Cliente dichiara, in ogni caso, di essere stato preventivamente informato, ai fini del consenso, circa: a) le finalità e modalità del trattamento dei propri dati personali; b) la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati; c) le conseguenze della mancata comunicazione dei dati stessi; d) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati, o che potranno venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, e l’ambito di diffusione dei dati medesimi; e) i diritti a lui riservati; f) gli estremi identificativi del titolare. In particolare, relativamente ai summenzionati punti a) e b), si comunica che i dati raccolti verranno trattati al fine di consentire la registrazione al Servizio e quindi l’erogazione dello stesso. Il conferimento dei dati ed il consenso al loro trattamento è pertanto condizione necessaria al completamento della procedura di iscrizione. Il Cliente, quindi, acconsente al trattamento dei dati e alla loro comunicazione a terzi per tutte le finalità e modalità necessarie allo svolgimento del contratto, fino alla sua completa esecuzione, ed anche per le eventuali azioni giudiziarie.

Art. 13 Comunicazioni e reclami

13.1. Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente ove inviati al seguente indirizzo: Via De Gasperi 60, 06049 Spoleto (PG) oppure inviati tramite e-mail al seguente indirizzo patty.jumpy @ virgilio.it. Il Cliente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il proprio
Codice Fiscale, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni del Fornitore.

13.2. Anche in questo caso, il Fornitore non assume alcune responsabilità allorché i dati indicati dal Cliente siano errati.

Art. 14 Foro competente

14.1. Per ogni controversia derivante dal contratto o ad esso relativa sarà competente: a) il Foro del luogo di residenza o di domicilio del Cliente-Consumatore ai sensi del vigente Decreto legislativo 6 settembre 2005 n.206 (Codice del consumo); b) in via esclusiva il Foro di Spoleto, in ogni altro caso.

Art. 15 Legge applicabile e rinvio

15.1. Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

15.2. Ai sensi dell’art. 60 del d.lgs. 206/2005, viene qui espressamente richiamata la disciplina contenuta nella Parte III, Titolo III, Capo I del d.lgs. 206/2005.

Art. 16 Clausole finali

16.1. Il presente contratto abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritti od orali, intervenuti in precedenza tra le Parti e concernenti l’oggetto di questo contratto.

16.2. Qualora una previsione contenuta nelle presenti condizioni generali di vendita fosse invalida, nulla o comunque inapplicabile, la stessa non andrà a pregiudicare la validità e/o l’efficacia delle altre previsioni contrattuali